giovedì, Novembre 26, 2020

Herbert Chapman

Herbert Chapman Maledetta (dis) informazione. Fruga nel cestino dei rifiuti per costruire miti di panna montata e relega in un cassetto polveroso i giganti del passato. Quelli che hanno scritto la storia del football. Herbert Chapman era nato il 19 gennaio 1878...

22 agosto 1984, Verona-Benevento 4-2: il Bentegodi scopre il suo nuovo re

L’unico precedente al Bentegodi tra Verona e Benevento risale alla calda notte del 22 agosto del 1984 quando le due squadre si affrontarono nella fase a gironi della Coppa Italia. C’era parecchia curiosità per quella partita, in quanto rappresentava...

Just Fontaine

Il bomber Just Storie di un football romantico ormai triturato dal business. Storie come quella di Just Fontaine, rimasto senza “attrezzi” alla vigilia del Mondiale svedese. All’epoca non c’erano sponsor e i calciatori dovevano farsi bastare le due paia di...

Carlos Santillana, la bestia negra del Inter de Milàn

Probabile che il nome Carlos Alonso González non vi dica nulla. Ma se al posto dell'anagrafe facciamo riferimento al nomignolo Santillana, è altrettanto probabile che vi si rinfreschi la memoria. Non ho avuto la fortuna di vedere John Charles...

Stanley MATTHEWS, l’uomo dalla carriera infinita

Stanley MATTHEWS L'uomo dalla carriera infinita "Hai 32 anni ormai: te la senti di giocare un altro paio di stagioni?": queste furono più o meno le parole con cui Joe Smith, tecnico del Blackpool, si rivolse a Stanley Matthews nel 1947....

Il verbo di Johan

Il verbo di Johan «Non sono credente. In Spagna tutti i 22 giocatori si fanno il segno della croce prima di andare in campo. Se avesse effetto, finirebbe sempre con un pareggio». «Il calcio consiste in due cose. Quando hai la...

Billy Bremner

Billy Bremner: Braveheart of Leeds United Luglio 1974: dopo aver vinto il suo secondo titolo con il Leeds United, Don Revie accetta l’incarico di risollevare le sorti della nazionale inglese rimasta clamorosamente a casa dai mondiali in Germania. Revie lascia...