Hellas Verona vs Brescia, il prematch in Grafica

0
696

Una storia lunghissima quella di Hellas-Brescia. Ben settantadue incontri e perfetta parità come si può vedere dalla grafica sotto. In casa del Verona la situazione cambia e il fattore campo si fa sentire e sposta i favori del pronostico verso i gialloblu. I biancazzurri del Brescia hanno espuganto il Bentegodi solo sei volte su 36 incontri e l’ultima vittoria fu dieci anni fa. Ogni stagione però fa storia a sè e un’analisi dell’andamento di questa prima parte del campionato è d’obbligo. L’analisi dello stato di forma ci dice che nelle ultime 7, e nelle ultime 5 partite il Verona gioca da seconda in classifica mentre nelle ultime 3 migliora e avanza di una posizione. Il Brescia nelle ultime 7, e 5 partite gioca da 8° forza del campionato, nelle ultime 3 peggiora di una posizione. Ma quali erano gli avversari? Per il Verona, fino ad oggi, a parte la sorpresa del Benevento posizionato nei piani alti della classifica, l’unica sfida con altre dirette candidate alla promozione è stata quella vinta con il Frosinone, il Brescia invece ha già incontrato Frosinone, Bari, Carpi e Cittadella e nessuna di queste è riuscita a vincere. Sarà una partita molto dura, il primo esame di maturità della spumeggiante squadra di Pecchia. Dimenticavo, è anche il primo confronto tra due allenatori che hanno fatto differenti esperienze ma con un obiettivo in comune, dimostrare di valere la serie A.

verona_brescia-1

L’arbitrodella partita, è Gianluca Aureliano uno che in 53 partite dirette in serie B ha estratto 33 cartellini rossi e ben 32 rigori. Tra le due squadre si sono viste spesso scintille e questi numeri invitano senz’altro alla prudenza. Nei suoi 53 precedenti, il segno 1 marca il 41% dei casi contro il 12% del segno 2. Percentuali non rispettate nelle tre dirette in questo campionato dove si sono visti 2 pareggi e un segno 2 con 2 espulsi ed un rigore.

verona_brescia-2

Per quanto riguarda le reti l’Hellas ha marcato nell’81% dei casi nel primo tempo, l’esatto opposto del Brescia che invece nel primo tempo ha subito solo il 18% delle reti al passivo. Hanno subito lo stesso numero di reti (6) e nel caso dell’Hellas le ha divise in misura uguale tra il primo e il secondo tempo (50%), il Brescia al contrario segna in misura identica (50%) tra il primo e il secondo tempo.

verona_brescia-3

NO COMMENTS